Home

Buone Letture



 Il futuro Bruciato
Così ci uccidono

La casta dell'acqua
 

Learn to See Like an Artist How level is https://www.levitradosageus24.com/ buy online securely brand viagra a line?

ottobre 2011

La Selva su RAI 3, Buongiorno Regione 20.10.11 - Alfredo Di Giovampaolo intervista RETUVASA, Pulliano e CIA

Intervistati:

Rosa Maria Chimisso - direttivo RETUVASA

Roberto Passetti - presidente associazione Pulliano

Ettore Togneri - vicepresidente Confederazione Italiana Agricoltori Frosinone


Tensione e attesa per il vertice ADF del 20.10.11 - Le critiche di RETUVASA, CODICI e Italia Nostra

Da Il Messaggero FR 20.10.11, pp. 43 (prima) e 44 - di Vittorio Buongiorno

                                           


La riunione doveva servire per rasserenare gli animi e ricompattare tutti intorno al progetto per l’aeroporto di Frosinone. Rischia invece di essere una resa dei conti. Da una parte Antonello Iannarilli, presidente della Provincia che è socio di maggioranza di Adf; dall’altra un po’ tutti, perfino il presidente della Spa Gabriele Picano, che proprio Iannarilli ha nominato ai vertici della società, e a seguire il presidente della Camera di Commercio, Florindo Buffardi, al presidente del Consorzio industriale Asi, Arnaldo Zeppieri, al consigliere regionale del Pd, Francesco Scalia. Alla riunione, fissata per oggi pomeriggio alle 15, ci sarà anche il presidente del Consiglio regionale Mario Abbruzzese, esponente del Pdl come Iannarilli ma da sempre suo avversario all’interno del partito. Le turbolenze quindi sono assicurate. Anche perché gli ambientalisti (Codici, Italia Nostra e Retuvasa) continuano ad attaccare: «Il vero obiettivo non è l’aeroporto ma la variante sui 300 ettari».
 

Pescara: Acqua e siti inquinati

21/10/2011
22/10/2011
Europe/Roma
La Rete per la Tutela della Valle del Sacco sarà presente a Pescara e Chieti rispettivamente i giorni 21 e 22 ottobre 2011, ospite e relatore dell'iniziativa "Acqua e siti inquinati" per raccontare l'esperienza del nostro territorio.
 
In allegato le locandine.
 
Ufficio Stampa Retuvasa

 




 

CS CODICI - Italia Nostra - RETUVASA: sul vertice ADF

COMUNICATO STAMPA

VERTICE ADF, LA VERITA’ VIENE A GALLA

 

Domattina, dopo alcuni giorni di aspre polemiche tra gli enti costituenti il capitale sociale di ADF (nonché tra il centrodestra e il centrosinistra provinciale), apertesi con le dimissioni del rappresentante della Camera di Commercio di Frosinone nel cda, si svolgerà il vertice tra gli stessi enti che compongono la spa, nata nel 2003 per progettare un’opera tecnicamente infondata ed economicamente inutile, come abbiamo in precedenza doviziosamente documentato. Sulle irregolarità dei bilanci ADF, non è superfluo ribadire che si è recentemente espressa la sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, con la deliberazione 41/2011.

Tra le righe di queste polemiche, che appaiono legate a motivazioni economiche e politiche pienamente decifrabili solo dalle parti in lite, compaiono elementi di notevole interesse per comprendere il vero obiettivo del progetto aeroportuale.

Inceneritori Colleferro: occupazione e sicurezza a rischio?


Anche per Gaiagest srl, società controllata al 95% da GAIA spa che si occupa della gestione degli inceneritori di Colleferro, si apre la via della “riorganizzazione”? Dietro questo asettico termine tecnico, pare chiaro cosa si nasconde: riduzione del personale, taglio dei lavoratori.
 
Durante una riunione sindacale interna dello scorso 11 ottobre, sono stati illustrati i provvedimenti gestionali-organizzativi volti a ridurre i costi di gestione, soprattutto attraverso il ridimensionamento degli addetti all’impianto di incenerimento rifiuti: addetti alla conduzione, alla sala di controllo unificata, alle verifiche e manovre degli impianti, al caricamento del CDR, ad altre aree di attività amministrativa, manutentiva, ecc.
 

Rassegna stampa 18.10.11

Sul caso beta-hch nel latte bovino ad Anagni, dichiarazioni del sindaco e del coordinamento per l'ambiente
Il Messaggero Fr 18.10.11 p.33 (prima) - di Paolo Carnevale
Fa discutere, come era ovviamente prevedibile, la notizia della sospensione dell’attività di un allevamento situato sulla Morolense, nel territorio del comune di Anagni, in seguito al ritrovamento di alti valori inquinanti nel latte degli animali. Un provvedimento messo in atto una settimana fa dalla locale Asl, ma che è stato reso noto soltanto domenica mattina. Scatenando ancora una volta il dibattito sul reale stato dell’ambiente del territorio della città dei papi.

Rassegna stampa 15.10.11-17.10.11

Anagni, ancora beta-HCH nel latte bovino
Il Messaggero Fr 17.10.11, pp. 45 (prima) e 47
Ancora emergenza ambientale ad Anagni, con lo spettro del beta-esaclorocicloesano che torna fare capolino dalle sostanze presenti nel terreno, ed a minacciare la salute dei residenti. Qualche giorno fa infatti i laboratori dell’Asl anagnina hanno sospeso l’attività di un allevamento di bovini in località morolense, alla periferia della città dei papi, dopo aver trovato, a quanto pare, livelli piuttosto alti del suddetto beta-esaclorocicloesano.

Rassegna stampa 14.10.11

Vertice tra i soci ADF, Legambiente rinnova le critiche -Il Messaggero FR 14.10.11 p.

Anagni. Fertirrigazione con residui di produzione farmaceutica oggetto di cronaca giudiziaria

Comunicato Stampa
Anagni. Fertirrigazione con residui di produzione farmaceutica oggetto di cronaca giudiziaria
 
Da tempo la sinergia instauratasi tra l’attività delle forze dell’ordine preposte al controllo ambientale del territorio e le associazioni operanti nel settore sembra aver prodotto un circolo inarrestabilmente virtuoso. Il crollo del muro di omertà sui reati di valenza ambientale è evidente nei recenti fatti di cronaca, tra cui spicca quanto registrato ieri, ovvero il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Frosinone di tre dirigenti di una multinazionale farmaceutica italiana con stabilimento produttivo ad Anagni, per l’ipotesi di reato di gestione illecita di rifiuti speciali.

 

VIDEOTECA VALLE DEL SACCO

Community

                                                 
                                   

         

 

Osservatorio PM10

Emissioni Valle del Sacco

Retuvasa on the web